ospedale di santarcangelo

La Società fonda le sue radici, negli anni ’70, nella gestione di un’ambulanza di proprietà dell’Ospedale Civile di Santarcangelo di Romagna, e di trasporto infermi ,per svolgere, per conto dell’U.S.L. di Rimini Nord n° 40 (oggi Azienda U.S.L. di Rimini), il servizio di Pronto Soccorso d’Emergenza 24 ore su 24 su tutto il territorio di Santarcangelo di Romagna, Verucchio, Torriana, San Vito, Santa Giustina e zone limitrofe, coordinando anche il servizio di Trasporto Infermi e Taxi Sanitario per l’Ospedale di Santarcangelo, di Verucchio, fino all’entrata in vigore del 118.
Nel 1981, il 30 aprile, come da atto notarile, nasce la società, denominata “Servizio ambulanze Magnani Domenico e Franca”.
Nel 1982 la suddetta ditta passa da società di Fatto a Società in Nome Collettivo “Servizio Ambulanze Magnani Domenico e Franca e C. S.n.c.”
Il 19 novembre 1985 la ragione sociale viene definitivamente modificata in “Croce Italia Santarcangelo di Magnani Franca e C. S.n.c.”, con sede in Via G. Pascoli n. 84, a Santarcangelo di Romagna. Oltre all’attività operativa dei soci, si assume nuovo personale per far fronte alle richieste di servizi.
Pur continuando a prestare servizio per l’U.S.L. n. 40 Rimini Nord, la C.I.S. prende contatto con diverse agenzie assicurative, per lo svolgimento di servizi di trasporto in ambulanza degli assicurati sia in territorio nazionale sia estero, con assistenza infermieristica e/o medica, a richiesta.
Contemporaneamente, sono stati avviati contatti con associazioni sportive di livello internazionale e nazionale per l’erogazione del servizio di soccorso d’emergenza durante le manifestazioni sportive.
Nel 1986 la C.I.S. rileva il servizio ambulanze “Croce Bianca” di Rimini.
Nel 1993, su proposta della nostra Azienda, viene costituito un consorzio denominato C.O.R.I.S.A., composto da: “Croce Italia Santarcangelo”, “Croce Bianca Rimini”, “Associazione di Volontariato Rimini Nord”, “Croce Verde Novafeltria”, “Croce Verde Fano”, “Croce Azzurra Riccione”, “Croce Azzurra Fano”. Nel 1994 il suddetto consorzio viene convertito in C.I.S.A. (Consorzio Interregionale Servizio Ambulanze) composto da: “Croce Italia Santarcangelo”, “Croce Azzurra Riccione”, “Croce Italia Marche”, “Croce Azzurra Fano”, “Croce Verde Novafeltria”, “Croce Verde Fano”.
Dal 1984 al 1995 la Ditta ha collaborato con le varie Cooperative di Bagnini Spiaggia durante le stagioni estive per coprire ogni esigenza di Soccorso d’Emergenza sul litorale da Torre Pedrera fino a Miramare di Rimini, avvalendosi di ambulanze e personale qualificato.
Dal 1997 la Ditta si è trasferita in un nuovo sito più ampio, per far fronte alla crescente richiesta di servizi da parte del mercato.
A fine aprile 2000, la Ditta inizia l’iter per la certificazione UNI EN ISO 9002;1994 raggiungendo, con grande soddisfazione l’obbiettivo a fine luglio 2000, con numero certificato 106 rilasciato dall’Istituto Giordano SPA di Bellaria Igea Marina con scadenza di tale certificato al 27/07/2003